Contact C. Phigital
Indagine new attività
Lavoro Digitale
Bandi Premi 2018
Vincitori 2001-2017
Settimana CMMC 2017
Riconoscimento HR
Conversazione e CX
Chatbot questionario
Sogno professionale
Immagini Premi
Advocacy Awards
Serata Premi 2017
CambiareCrescere

Premi CMMC 2017

Management
CEM
APP
Social
Tecnologia
ChatBot


Workshop CEM 2016
Workshop Roma2016
Incontro APP&Digital
Workshop Social CS
Premi Tecnologie-17
Workshop CEM 2016
premio umorismo
indagineCMMC 2016
Viaggio a Roma
PremioSocial 2016
Viaggio a Torino
Digit & Job-parte2
Digit & Job-parte1
Tutto cambia
Viaggio a Bari
Ricerca Digital Int.
Premio Social CRM
Scelta Social C.C.
Nuovi modelli
Barometro Francia
CX criticità
Layout 2013
ManagerCollabora
Collaborazione
Speech Diving
Reg. Opposizioni

Consumatori e CC
Incontri Iscritti
Dossier 2011
Registrazione
Donne gara premi
WebSeminar 2010
Costi CS su Utili
Informazioni CMMC
Protagonisti 2009
Confronti on-line
VirtualAssistantKPI
Workshop 1-2009
C.C. in Italia 2009
Concorso Laureati
Per gli Apprendisti


Meeting 08 - Milano
Workshop 4-2008
Workshop 3-2008
La transizione
Web Seminar 2008
Workshop 2-08
Dopo workshop 1-08
Workshop 1-08
Scenari mercato
Meeting 07-Milano
Web Seminar 2007
Il click to talk
TLMK e dati personali
E-mail, click to talk
Contratti lavoro
Incontri-dibattito
Postazioni CC Italia
Addetti e contratti
Nuove Attività 2007
Attività del 2006
WFManagement-07
Meeting 2-06 Milano
Contratti in Olanda
Certificazione ICIM
Adetti CC all'estero
0 Mercato CRM
Meeting 1-06 Torino
0 Benchmarking 2006
Attività del 2005
Meeting 2-05 Milano
Responsabilita Sociale
Vivere nei CallCenter
CMMC Staffing
Comic Call Power
0 Aste e qualità
Meeting 1-05 Milano
Formazione 2005
0 Motivare operatori
0 Banche costi/cliente
Leadership CC
Meeting 2004 Milano
Esperienze HelpDesk
Meeting 2004 Roma
Supervisori Roma
Fine corso Supervisori
Ricerca Selezione
CC on demand
Indici Valutazione
Valutazione
Formazione 2004
Diploma Supervisori
Dopo Seminario
SeminarioLavoro04
Attività
Incontro Parigi
0 Stress da lavoro
0 Posto di lavoro
0 Udito e cuffie
0 Esperienze e clienti
0 Europa-outsourcing
0 ECCCO-Meeting-ES
3° Meeting 2003
0 Cosa misurare
Master RU 2003
0 Prezzi outsourcerUK
Corso gestionale2
Corso MKT modulo2
Basi di Marketing
0 Customer helping
Corso gestionale1
Corso MKT-03
Decreto lavoro
Report 03 -preview
0 Marketing servizi
Immagini da Parigi
Orario di lavoro
Professionalità
0 Turnover personale
Giornata nazionale
2°Meeting Plan
1°Meeting 2003
Relazione Meeting
Seminario Marketing
Master&Seminari 03
0 Gruppo banche 2002
Outsourcer Vision
0 Conviviale Milano
Assicurazioni Bench
Master Marketing
0 Banche&outsourcing
3° Meeting 2002
0 Riunione Aderenti 02
0 Flash da Master ICT
0 MasterRisorseUmane
Formazione CMMC
Corso Oltre l'e-mail
Corso Gestire e-mail
Master ICT
0 Conviviale Roma
0 SLA nelle telecom
Pubblicità CC DOC
1° Conviviale 2002
2° Meeting 2002
Mondiali calcio
Assoc. Outsourcer
1°Meeting 2002
Pareri 1° Meeting
Public Utilities
Report Ricerche
- Master Benchmark
- 3°Meeting 2001
- Formazione Web CC
- Lavoro a progetto
- Opt-out: norme
Barometro Crm n.2
- 2°Meeting 2001
- 1°Meeting 2001
Ricerche on-line
- L'industria dei CC
- Osservatorio 2000
- Bench Tlc 2001
Bench Tlc (riservato)
Bench Banche/Assic.
- SLA efficaci
- Marchio Web C.C.
- SLA Web Call Center
- Delegazioni CMMC
- 3°Meeting 2000
- 2°Meeting 2000
1°Meeting 2000
- Opportunità sito
Parametri e-mail
- Workshop Web CC
- Opzione co-sourcing
Barometro Crm n.1
Evoluzioni attese
- Lavoro 2001
- Clausole part-time
Consolidamento
- Standard inglesi
Traders on-line
- Banche e Web
- Speech efficace
- New economy
- Incidenza Costi
- Gestire e-mail
Selfservice Solution
- Gara Creatività
- Common needs
Misure omogenee
Bancassicura
- Il Benchmarking
Usi del Benchmark
Costo per contatto
Contatto utile
- Clausole part-time
- Gestione Personale
- SchedeFormazione
- Gestire Uomini
- La Comunicazione
- Il Servizio
- Telelavoro e C.C.
- Gruppo TLC
- Gran Prix 1999
Post-vendita IT
- Servizio 800
- CLI in Italia
- WorkForceManager
- Relazioni 10.12.1999
- Relazioni meeting

Attività del 1999
Attività del 1998
Attività del 1997
Banche e 6 Gennaio
Identificativo call
Il Direttorio
Iniziative all'estero
Applicazioni GSM

Il caso Irlanda
Attese collaboratori
Prezzi TLC
  
presenta il seminario
Comic Call Power
La comicità fa la differenza

MILANO Centro Congressi Le Stelline - corso Magenta 61
- sessione giovedì 10 NOVEMBRE 2005

le foto di alcuni momenti della giornata

 

 

 


 

Premessa
Il buon livello di comunicazione per quanto riguarda il customer service, oggi sempre più richiesto da aziende che gestiscono i rapporti con il cliente attraverso i call center, dipende senz’altro dal miglioramento delle relazioni umane e da sempre più esplicite attenzioni verso il cliente, le sue esigenze e le sue necessità.
Un determinante contributo al miglioramento continuo della qualità di tale comunicazione è riconosciuto all’attenzione per un corretto e assiduo sostegno formativo, rivolto a chi svolge la propria attività a continuo contatto telefonico con il cliente, ai team leader e ai responsabili di call center, che tenga conto dell’importanza di ridere e di pensare in modo positivo anche di fronte a situazioni problematiche.
Le difficoltà che si possono riscontrare nello stabilire il giusto rapporto umano, la necessità di gestire situazioni spesso non facili, l’assoluta importanza di considerare il cliente nella sua completezza psichico-caratteriale, linguistica e culturale, richiedono perciò, in una struttura moderna, la presenza di personale, opportunamente formato, che conosca e sia in grado di applicare tecniche moderne di comunicazione quali quella della COMIC ACTION.

Obiettivi del Seminario
Lo stage teorico e pratico di Comicità Applicata proposto da DeFormazione, fornisce validi strumenti per modificare il proprio atteggiamento con l’obiettivo di imparare a comunicare, sia telefonicamente che di persona e sia tra operatore e cliente che tra operatore e responsabile, sempre e comunque, con la necessaria smiling attitude.
Si contribuirà in questo modo a completare la figura del formatore, del responsabile di Call Center o dell’operatore telefonico nel loro rapportarsi con il cliente, sia interno che esterno, anche attraverso la ricerca e il mantenimento di un atmosfera che solo un mirato utilizzo del senso dell’umorismo e dell’invenzione comica possono creare.
Il workshop consentirà ai partecipanti:
· Di conoscere, sia a livello teorico che pratico, alcune basilari tecniche della comicità
· Di attivare, attraverso semplici esercizi di improvvisazione comica, alcune abilità utili allo svolgimento di qualsiasi attività di pubbliche relazioni.
· Di incominciare a prendere consapevolezza delle proprie capacità di ridere e di far ridere, contribuendo in questo modo a completare la propria figura professionale di comunicatore, di formatore, di responsabile o di operatore di call center.
· Di imparare come poter individuare ed esorcizzare velocemente eventuali criticità organizzative, ambientali, individuali ed interpersonali.
· Di provare a trasformare le stesse difficoltà in opportunità di crescita professionale ed aziendale, attraverso l’utilizzo della Comicità Applicata.

Destinatari
Lo stage è rivolto ai responsabili della formazione
: del personale operante a diretto contatto con il cliente; degli addetti alla vendita telefonica e alle pubbliche relazioni; degli operatori di Call Center, per quanto riguarda sia promo line che customer care.

Risultati
Al termine del corso ogni partecipante avrà avuto occasione di attivare abilità che forse non credeva di possedere e potrà porre le basi per iniziare un percorso di apprendimento e acquisizione di conoscenze teoriche, pratiche e relazionali, relative alla COMIC ACTION.
· Conoscenze teoriche: i partecipanti al workshop avranno conoscenze basilari di alcune, fondamentali e più comuni, tecniche della comicità.
· Conoscenze pratiche: i partecipanti incominceranno a familiarizzare con i trucchi del mestiere del comico, attraverso semplici esercizi di improvvisazione singola e di gruppo.
· Capacità relazionali: i partecipanti proveranno a gestire correttamente tali tecniche in modo da saperle applicare, con discrezione ed efficacia, non a vantaggio di un’ampia platea ma nei rapporti interpersonali, con il proprio gruppo di lavoro e con il cliente.

Metodo e Strutturazione
Ogni workshop tematico di DeFormazione relativo all’acquisizione di tecniche fondamentali di comunicazione, di automotivazione, di leadership, di propensione al team work, prevede:
· Training di preparazione
· Nozioni teoriche sulle principali tecniche della comicità
· Esercizi base di teatro comico
· Esercizi pratici di improvvisazione comica
· La comicità nei suoi tre aspetti principali: la comicità di linguaggio, della persona e di situazione
· La COMIC ACTION: I partecipanti saranno stimolati a sviluppare i muscoli della creatività e dell’intelligenza attraverso l’arte di ridere e far ridere, al fine di applicare i meccanismi della comicità alla propria attività professionale.

Durata
Il workshop avrà una durata complessiva di 7 ore
Il gruppo di lavoro potrà accogliere al massimo 25 persone.
I partecipanti esploreranno tematiche ed acquisiranno tecniche che potranno essere sia utilizzate in ambito lavorativo che trasmesse, approfondite e rese spendibili nel corso degli abituali training formativi all’interno dell’azienda.

Docenti
Il corso utilizzerà un concept che racchiude l’efficacia della Comicità Applicata nella comunicazione interpersonale, efficacia garantita dalla decennale esperienza dei nostri collaboratori nel settore della formazione teatrale, comportamentale, cognitiva e motivazionale. I docenti, Matteo Andreone e Rino Cerritelli, fanno parte da molti anni del personale didattico dell’Accademia Nazionale del Comico, di cui sono rispettivamente direttori didattici presso le sedi di Torino e di Milano.

Partner
Nell’organizzazione del workshop proposto a CMMC, DeFormazione è ufficialmente partner dall’Accademia Nazionale del Comico, la cui collaborazione si concretizzerà, nel corso della giornata, con l’intervento di un comico professionista che prenderà parte ai lavori.

Programma seminario

ore 9,00
Apertura dei lavori

Parte I
PROPEDEUTICA AL COMICO

· Pensiero e linguaggio comico: comprendere e stimolare i meccanismi comici
· Apprendere attraverso l’umorismo
· L’errore come esperienza
· L’umorismo applicato alla realtà del call center: utilizzare la propria soggettività di formatore
· Il Comico come strumento attivatore d’entusiasmo
· La risoterapia: l’applicazione dell’umorismo in azienda
· La specificità come risorsa: individuazione e utilizzo degli aspetti comici all’interno di un call center

PERSONAL LAY DOWN (DISARMO)
· Aumentare la consapevolezza: postura, respirazione, rilassamento
· Come ottenere l’attenzione dell’uditorio: l’attenzione attraverso lo sguardo
· La tecnica del DID (Direzione, Intenzione, Determinazione)
· L’importanza della comunicazione non verbale: come l’esistenza di un sottotesto può condizionare la comunicazione telefonica

ore 11,00
Coffee Break

Parte II
EMOTIVITÀ
· La consapevolezza comica: possedere o essere posseduti da un’emozione
· ll distacco emotivo: uscire dai blocchi psicologici della mente
· La voce come veicolo emotivo: come allentare la tensione verbale

COMUNICAZIONE COMICA
· La comunicazione comica: ovvero come coniugare razionalità ed emozioni
· Comic self promotion: migliorare il prodotto di se stessi
· Lo strumento comico per migliorare la gestione di un call center

  ore 13,00
Pranzo

Parte III
MOTIVAZIONE E CAMBIAMENTO
· Riconoscere il proprio stile comico: distinguere il pensiero che ci blocca dal pensiero che ci fa agire
· Come la realtà vista in chiave comica può persuadere più che la realtà stessa

CREATIVITÀ
· Liberare il proprio genio: la ricerca delle soluzioni creative
· L’intelligenza comica: cos’è, come si allena e come si applica in un call center
· Stimolare il pensiero attivo attraverso l’allenamento comico e creativo
· Tecniche comiche creative di gruppo con simulazioni telefoniche

ore 15,00
Coffee Break

Parte IV
ANALISI E RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
· Trasformare i problemi in opportunità: cambiare e fare cambiare il punto di vista nell’arco di una telefonata
· Comic problem solving: dietro ai problemi ci sono i bisogni

ANALISI E RISOLUZIONE DEI CONFLITTI
· La negoziazione telefonica indiretta: conoscere i propri limiti di sopportazione
· Gestione dei conflitti: i 5 livelli applicati ad un call center
· Il conflitto insanabile: il gioco comico dei valori
· L’aggressività in chiave comica: utilizzare il conflitto verbale come risorsa per fidelizzare un cliente telefonico e migliorare i rapporti con il personale

ore 17,00
Chiusura dei lavori

Durata seminario: 1 giorno
Sede e data del seminario:
  • MILANO
    Centro Congressi Le Stelline - corso Magenta 61
    - Giovedì 10 Novembre 2005

Per informazioni : tel. 0272021195    -   e-mail:info@club-cmmc.it