Aspettando che..2
Aspettando che..1

Covid19-Notizie2
Covid19-Notizie1
Covid19-Indagine
Covid19-Relazione
Covid19 -Aziende

Serata Premi 2020
Advocacy Awards
Premi CMMC 2020
Laboratorio1 2020
Dossier AI & CMMC
Gruppo AI & CMMC
Industry4.0 - Skill

SettimanaCMMC 2019
Workshop Roma
Workshop Milano

Food-Auto-Transport
Dopo Cultura Ascolto
Laboratorio2 CMMC
Cultura Ascolto
Assocontact 2019
Visita CarcereBollate
Linguaggio Naturale
Professioni Voce NLU
GDPR-Servizio Clienti
Laboratorio1 CMMC

Premi CMMC 2019
Digital CS
AI Chatbot
C Experience
Professioni Digit
ECommerce CEM
Innovazioni
Premi speciali
Premi Manager
Happiness image
Advocacy Awards

Serata Premi 2019
ChatBot v/s IVR

AUGURI 2018-19
Survey CMMCdomani
Progetto Premi 2019
CRM Mkt Automation
Visita Starbucks Mi
Webinar WhatsApp
Chatbot LiveHelp
Settimana CMMC 2018
Cliente Personas
Riflessioni Immagini
Su Costa Diadema
Chatbot e costi
Posti di lavoro UK

Premi CMMC 2018
Tecnologia
CEM
ChatBot
Engagement
Social
APP&ChatBot VA
Digital Age

Immagini serata1

Immagini serata2

Serata Premi 2018
Legge Telemarketing
GPDR-Servizio Clienti
Leggi e Lavoro 2018
Customer Service OK
Ostacoli/Opportunità
Interazioni Assicuraz.
APP foto Settimana
Settimana CMMC 2017
Partecipa Settimana
Disruption BPO
CX, oggi
Contact C. Phigital
Indagine new attività
Lavoro Digitale
Bandi Premi 2018
Vincitori 2001-2017
Riconoscimento HR
Conversazione e CX
Chatbot questionario
Sogno professionale
Immagini Premi
Advocacy Awards
Serata Premi 2017
CambiareCrescere

Premi CMMC 2017

Management
CEM
APP
Social
Tecnologia
ChatBot


Workshop CEM 2016
Workshop Roma2016
Incontro APP&Digital
Workshop Social CS
Premi Tecnologie-17
Workshop CEM 2016
premio umorismo
indagineCMMC 2016
Viaggio a Roma
PremioSocial 2016
Viaggio a Torino
Digit & Job-parte2
Digit & Job-parte1
Tutto cambia
Viaggio a Bari
Ricerca Digital Int.
Premio Social CRM
Scelta Social C.C.
Nuovi modelli
Barometro Francia
CX criticità
Layout 2013
ManagerCollabora
Collaborazione
Speech Diving
Reg. Opposizioni

Consumatori e CC
Incontri Iscritti
Dossier 2011
Registrazione
Donne gara premi
WebSeminar 2010
Costi CS su Utili
Informazioni CMMC
Protagonisti 2009
Confronti on-line
VirtualAssistantKPI
Workshop 1-2009
C.C. in Italia 2009
Concorso Laureati
Per gli Apprendisti


Meeting 08 - Milano
Workshop 4-2008
Workshop 3-2008
La transizione
Web Seminar 2008
Workshop 2-08
Dopo workshop 1-08
Workshop 1-08
Scenari mercato
Meeting 07-Milano
Web Seminar 2007
Il click to talk
TLMK e dati personali
E-mail, click to talk
Contratti lavoro
Incontri-dibattito
Postazioni CC Italia
Addetti e contratti
Nuove Attività 2007
Attività del 2006
WFManagement-07
Meeting 2-06 Milano
Contratti in Olanda
Certificazione ICIM
Adetti CC all'estero
0 Mercato CRM
Meeting 1-06 Torino
0 Benchmarking 2006
Attività del 2005
Meeting 2-05 Milano
Responsabilita Sociale
Vivere nei CallCenter
CMMC Staffing
Comic Call Power
0 Aste e qualità
Meeting 1-05 Milano
Formazione 2005
0 Motivare operatori
0 Banche costi/cliente
Leadership CC
Meeting 2004 Milano
Esperienze HelpDesk
Meeting 2004 Roma
Supervisori Roma
Fine corso Supervisori
Ricerca Selezione
CC on demand
Indici Valutazione
Valutazione
Formazione 2004
Diploma Supervisori
Dopo Seminario
SeminarioLavoro04
Attività
Incontro Parigi
0 Stress da lavoro
0 Posto di lavoro
0 Udito e cuffie
0 Esperienze e clienti
0 Europa-outsourcing
0 ECCCO-Meeting-ES
3° Meeting 2003
0 Cosa misurare
Master RU 2003
0 Prezzi outsourcerUK
Corso gestionale2
Corso MKT modulo2
Basi di Marketing
0 Customer helping
Corso gestionale1
Corso MKT-03
Decreto lavoro
Report 03 -preview
0 Marketing servizi
Immagini da Parigi
Orario di lavoro
Professionalità
0 Turnover personale
Giornata nazionale
2°Meeting Plan
1°Meeting 2003
Relazione Meeting
Seminario Marketing
Master&Seminari 03
0 Gruppo banche 2002
Outsourcer Vision
0 Conviviale Milano
Assicurazioni Bench
Master Marketing
0 Banche&outsourcing
3° Meeting 2002
0 Riunione Aderenti 02
0 Flash da Master ICT
0 MasterRisorseUmane
Formazione CMMC
Corso Oltre l'e-mail
Corso Gestire e-mail
Master ICT
0 Conviviale Roma
0 SLA nelle telecom
Pubblicità CC DOC
1° Conviviale 2002
2° Meeting 2002
Mondiali calcio
Assoc. Outsourcer
1°Meeting 2002
Pareri 1° Meeting
Public Utilities
Report Ricerche
- Master Benchmark
- 3°Meeting 2001
- Formazione Web CC
- Lavoro a progetto
- Opt-out: norme
Barometro Crm n.2
- 2°Meeting 2001
- 1°Meeting 2001
Ricerche on-line
- L'industria dei CC
- Osservatorio 2000
- Bench Tlc 2001
Bench Tlc (riservato)
Bench Banche/Assic.
- SLA efficaci
- Marchio Web C.C.
- SLA Web Call Center
- Delegazioni CMMC
- 3°Meeting 2000
- 2°Meeting 2000
1°Meeting 2000
- Opportunità sito
Parametri e-mail
- Workshop Web CC
- Opzione co-sourcing
Barometro Crm n.1
Evoluzioni attese
- Lavoro 2001
- Clausole part-time
Consolidamento
- Standard inglesi
Traders on-line
- Banche e Web
- Speech efficace
- New economy
- Incidenza Costi
- Gestire e-mail
Selfservice Solution
- Gara Creatività
- Common needs
Misure omogenee
Bancassicura
- Il Benchmarking
Usi del Benchmark
Costo per contatto
Contatto utile
- Clausole part-time
- Gestione Personale
- SchedeFormazione
- Gestire Uomini
- La Comunicazione
- Il Servizio
- Telelavoro e C.C.
- Gruppo TLC
- Gran Prix 1999
Post-vendita IT
- Servizio 800
- CLI in Italia
- WorkForceManager
- Relazioni 10.12.1999
- Relazioni meeting

Attività del 1999
Attività del 1998
Attività del 1997
Banche e 6 Gennaio
Identificativo call
Il Direttorio
Iniziative all'estero
Applicazioni GSM

Il caso Irlanda
Attese collaboratori
Prezzi TLC

  

Emergenza e Relazione con i Clienti Cittadini
marzo 2020

Dopo l’emergenza Coronavirus, nei Contact Center tutto ritornerà come prima? Forse no.

Pensiamo che con la realizzazione di una importante attivazione del lavoro da remoto si potranno infrangere alcune barriere culturali e apprezzare i relativi vantaggi.
Nel seguito espongo qualche breve riflessione.

Da parte del committente, si potranno riscontrare gli effetti su continuità e qualità del servizio.
Per i BPO che erogano il servizio, sarà possibile capire come impiegare meglio e a minor costo le competenze disponibili sul territorio.
I collaboratori potranno confrontarsi con l’efficacia della flessibilità degli orari e con le attività più conciliabili rispetto alle proprie esigenze di vita.

Si potrà metter mano ai processi della relazione ed esperienza clienti con interventi di digitalizzazione, ma anche rendendo tali processi più semplici, facili da controllare, più efficaci e più adattabili alle mutevoli esigenze dei mercati.

Durante questa emergenza i clienti/cittadini - in particolare quelli appartenenti alle fasce di età oltre i 50 anni - prendono coscienza che gli strumenti digitali possono risolvere meglio certe situazioni di relazione con aziende ed enti e gli stessi clienti/cittadini hanno più tempo da dedicare alla “formazione sul campo” per migliorare la loro capacità di utilizzo dei nuovi canali di contatto.

Molti cambiamenti sono indotti dal diverso utilizzo che i clienti/cittadini fanno dei canali digitali durante il periodo di emergenza Coronavirus e delle risorse che aziende ed enti mettono in campo. Se la produttività risulta buona anche con un uso limitato di persone, è pensabile che difficilmente si torni indietro ai modelli pre-crisi.
Si potranno organizzare diversamente le risorse umane, molto oltre le tradizionali categorie di outbound e inbound, realizzando un efficace rapporto umano attraverso conversazioni sempre più personalizzate. Anche grazie all’aiuto dell’Intelligenza Aumentata si potrà disporre di veri professionisti.

Attuando scelte correlate alle strategie di SCR si diminuirà l’alta concentrazione di dipendenti nello stesso ambiente di lavoro, con vantaggi sociali per i minori tempi di trasferimento e per gli effetti sull’inquinamento e con risparmio sui costi del pendolarismo.
Se le modifiche organizzative si accompagneranno alle innovazioni del layout degli ambienti di ufficio si potranno ridurre i costi immobiliari (ma vanno messe in conto le resistenze di chi opera nel settore real estate).

Le decisioni in tempo di emergenza non seguono il tradizionale modello di business case, la velocità necessaria richiede soluzioni tattiche.
Il beneficio economico non compare come una priorità, ma contano soprattutto l’efficacia e la velocità nel raggiungere il risultato.
Tutti stanno facendo investimenti importanti per dare continuità al servizio con attenzione alla salute delle persone.
Dopo l’emergenza si dovranno considerare i costi economici e capire come recuperare.
Si rivedranno gli schemi di compensazione per le attività svolte dai contact center, puntando al raggiungimento di obiettivi delle filiere aziendali e personali, estesi a benefici di varia natura, oltre il welfare e la formazione, per coinvolgere le persone attorno alla forza identificante di un marchio.

Per finire, l’emergenza contribuisce ad intaccare i tradizionali modelli di rapporto tra capo e dipendente basati su controllo del tempo e delle presenze.
Il management avrà sperimentato come mettersi in discussione sui nuovi modelli e ciò agevolerà una transizione necessaria per realizzare ciò che insegnano le pratiche migliori. Non varrà più il “tanto si è sempre fatto così, non vedo perché cambiare!”

Mario Massone

13 marzo 2020



Le aziende sui social durante l'emergenza coronavirus
Nella lotta all'epidemia molte imprese, oltre a riscoprire il loro ruolo sociale, hanno adottato misure per proteggere i propri dipendenti, consentendo loro, ad esempio, di optare per modalità di lavoro remoto e flessibile. Leggere alcune testimonianze.