Settimana CMMC 2018
Cliente Personas
Riflessioni Immagini
Su Costa Diadema
Chatbot e costi
Posti di lavoro UK

Premi CMMC 2018
Tecnologia
CEM
ChatBot
Engagement
Social
APP&ChatBot VA
Digital Age

Immagini serata1

Immagini serata2

Serata Premi 2018
Legge Telemarketing
GPDR-Servizio Clienti
Leggi e Lavoro 2018
Customer Service OK
Ostacoli/Opportunità
Interazioni Assicuraz.
APP foto Settimana
Settimana CMMC 2017
Partecipa Settimana
Disruption BPO
CX, oggi
Contact C. Phigital
Indagine new attività
Lavoro Digitale
Bandi Premi 2018
Vincitori 2001-2017
Riconoscimento HR
Conversazione e CX
Chatbot questionario
Sogno professionale
Immagini Premi
Advocacy Awards
Serata Premi 2017
CambiareCrescere

Premi CMMC 2017

Management
CEM
APP
Social
Tecnologia
ChatBot


Workshop CEM 2016
Workshop Roma2016
Incontro APP&Digital
Workshop Social CS
Premi Tecnologie-17
Workshop CEM 2016
premio umorismo
indagineCMMC 2016
Viaggio a Roma
PremioSocial 2016
Viaggio a Torino
Digit & Job-parte2
Digit & Job-parte1
Tutto cambia
Viaggio a Bari
Ricerca Digital Int.
Premio Social CRM
Scelta Social C.C.
Nuovi modelli
Barometro Francia
CX criticità
Layout 2013
ManagerCollabora
Collaborazione
Speech Diving
Reg. Opposizioni

Consumatori e CC
Incontri Iscritti
Dossier 2011
Registrazione
Donne gara premi
WebSeminar 2010
Costi CS su Utili
Informazioni CMMC
Protagonisti 2009
Confronti on-line
VirtualAssistantKPI
Workshop 1-2009
C.C. in Italia 2009
Concorso Laureati
Per gli Apprendisti


Meeting 08 - Milano
Workshop 4-2008
Workshop 3-2008
La transizione
Web Seminar 2008
Workshop 2-08
Dopo workshop 1-08
Workshop 1-08
Scenari mercato
Meeting 07-Milano
Web Seminar 2007
Il click to talk
TLMK e dati personali
E-mail, click to talk
Contratti lavoro
Incontri-dibattito
Postazioni CC Italia
Addetti e contratti
Nuove Attività 2007
Attività del 2006
WFManagement-07
Meeting 2-06 Milano
Contratti in Olanda
Certificazione ICIM
Adetti CC all'estero
0 Mercato CRM
Meeting 1-06 Torino
0 Benchmarking 2006
Attività del 2005
Meeting 2-05 Milano
Responsabilita Sociale
Vivere nei CallCenter
CMMC Staffing
Comic Call Power
0 Aste e qualità
Meeting 1-05 Milano
Formazione 2005
0 Motivare operatori
0 Banche costi/cliente
Leadership CC
Meeting 2004 Milano
Esperienze HelpDesk
Meeting 2004 Roma
Supervisori Roma
Fine corso Supervisori
Ricerca Selezione
CC on demand
Indici Valutazione
Valutazione
Formazione 2004
Diploma Supervisori
Dopo Seminario
SeminarioLavoro04
Attività
Incontro Parigi
0 Stress da lavoro
0 Posto di lavoro
0 Udito e cuffie
0 Esperienze e clienti
0 Europa-outsourcing
0 ECCCO-Meeting-ES
3° Meeting 2003
0 Cosa misurare
Master RU 2003
0 Prezzi outsourcerUK
Corso gestionale2
Corso MKT modulo2
Basi di Marketing
0 Customer helping
Corso gestionale1
Corso MKT-03
Decreto lavoro
Report 03 -preview
0 Marketing servizi
Immagini da Parigi
Orario di lavoro
Professionalità
0 Turnover personale
Giornata nazionale
2°Meeting Plan
1°Meeting 2003
Relazione Meeting
Seminario Marketing
Master&Seminari 03
0 Gruppo banche 2002
Outsourcer Vision
0 Conviviale Milano
Assicurazioni Bench
Master Marketing
0 Banche&outsourcing
3° Meeting 2002
0 Riunione Aderenti 02
0 Flash da Master ICT
0 MasterRisorseUmane
Formazione CMMC
Corso Oltre l'e-mail
Corso Gestire e-mail
Master ICT
0 Conviviale Roma
0 SLA nelle telecom
Pubblicità CC DOC
1° Conviviale 2002
2° Meeting 2002
Mondiali calcio
Assoc. Outsourcer
1°Meeting 2002
Pareri 1° Meeting
Public Utilities
Report Ricerche
- Master Benchmark
- 3°Meeting 2001
- Formazione Web CC
- Lavoro a progetto
- Opt-out: norme
Barometro Crm n.2
- 2°Meeting 2001
- 1°Meeting 2001
Ricerche on-line
- L'industria dei CC
- Osservatorio 2000
- Bench Tlc 2001
Bench Tlc (riservato)
Bench Banche/Assic.
- SLA efficaci
- Marchio Web C.C.
- SLA Web Call Center
- Delegazioni CMMC
- 3°Meeting 2000
- 2°Meeting 2000
1°Meeting 2000
- Opportunità sito
Parametri e-mail
- Workshop Web CC
- Opzione co-sourcing
Barometro Crm n.1
Evoluzioni attese
- Lavoro 2001
- Clausole part-time
Consolidamento
- Standard inglesi
Traders on-line
- Banche e Web
- Speech efficace
- New economy
- Incidenza Costi
- Gestire e-mail
Selfservice Solution
- Gara Creatività
- Common needs
Misure omogenee
Bancassicura
- Il Benchmarking
Usi del Benchmark
Costo per contatto
Contatto utile
- Clausole part-time
- Gestione Personale
- SchedeFormazione
- Gestire Uomini
- La Comunicazione
- Il Servizio
- Telelavoro e C.C.
- Gruppo TLC
- Gran Prix 1999
Post-vendita IT
- Servizio 800
- CLI in Italia
- WorkForceManager
- Relazioni 10.12.1999
- Relazioni meeting

Attività del 1999
Attività del 1998
Attività del 1997
Banche e 6 Gennaio
Identificativo call
Il Direttorio
Iniziative all'estero
Applicazioni GSM

Il caso Irlanda
Attese collaboratori
Prezzi TLC

 

   Il chatbot riduce il costo del servizio clienti del 30%

I chatbot possono aiutare le aziende a risparmiare sui costi del servizio clienti accelerando i tempi di risposta, liberando gli operatori per le attività più impegnative e rispondendo fino all'80% delle domande di routine. L’informazione prodotta da IBM Watson dimostra inoltre che l’impiego della AI produce altri vantaggi.

- Avere rapidi tempi di risposta e risoluzioni alla prima chiamata
Autodesk, leader mondiale nella progettazione assistita da computer 3D, dispone di un servizio clienti chatbot, AVA, che risponde alle richieste 24 ore su 24. In qualsiasi momento della giornata, in qualsiasi giorno dell'anno, un cliente può ottenere supporto con le query di routine di livello 1 come le modifiche agli indirizzi, i problemi di accesso, i problemi di pagamento e altre domande frequenti.
La piattaforma di conversazione Watson ha consentito ad Autodesk di creare questo agente virtuale che offre significativi vantaggi in termini di produttività ed efficienza, tra cui:
- un miglioramento del 99% dei tempi di risposta: taglio dei tempi di risoluzione da 38 ore a 5,4 minuti per la maggior parte delle richieste
- un calo del costo per query da $ 15- $ 200 (con agenti umani) a $ 1 (con agenti virtuali)
- un agente virtuale che risponde e risolve in media 30.000 richieste di assistenza clienti al mese
- un agente virtuale che riconosce più di 40 casi d'uso distinti per risolvere rapidamente richieste semplici.

- Migliorare l’esperienza dei clienti, a un costo inferiore
Ogni anno vengono formulate 265 miliardi di richieste ai centri di assistenza clienti e alle imprese questo costa 1,3 trilioni di dollari. I chatbot possono ridurre in modo significativo questi costi quando le aziende passano dalla inefficiente tecnologia IVR a AI, chatbot, messaggistica e altre nuove tecnologie che stanno aiutando la trasformazione dei call center.
Secondo la rivista Chatbots, le aziende possono ridurre i costi del servizio clienti fino al 30% implementando soluzioni di conversazione come agenti virtuali e chatbot.
La liberazione di agenti umani presso i contact center per affrontare richieste complesse consente agli addetti di fornire un servizio migliore. Riduce inoltre il numero di agenti richiesti e l'attrition dei dipendenti, a causa della natura ripetitiva delle chiamate di routine. Tutto ciò porta a significativi risparmi sui costi.
Secondo il rapporto QATC, i tassi di attrition nei call center sono il doppio della media di tutte le altre industrie (30% - 45% rispetto alla media degli Stati Uniti del 15%).
Gestire un centro di contatto 24x7x365 con agenti umani può essere costoso, così come rivolgersi ad un fornitore BPO. Quando si aggiungono le risorse necessarie per supportare più linee di business e diverse lingue, aumenta l'organico e le competenze necessarie per servire i clienti tutto il giorno.
Per aziende come Autodesk, circa la metà delle chiamate di supporto ricevute riguardano richieste di routine che possono essere risolte abbastanza rapidamente. L'agente virtuale funge da prima linea e solo le richieste più complesse vengono inoltrate agli agenti umani. Anche se una chiamata viene inoltrata a un agente umano, il bot supporta la chiamata:
- per dare continuità e tenere riassunto e documentazione della conversazione
- nel caso ci siano opportunità di apprendimento umano / macchina
- se è necessario completare compiti semplici.

- Rendere il servizio clienti più semplice
Secondo Aspect Software il costo medio di un'interazione telefonica del servizio clienti varia da $ 35 a $ 50 per interazione. La chat di testo è significativamente meno costosa, con una media di circa $ 8 - $ 10 per sessione.
Nei settori sanitario e bancario, lo studio Juniper Research ha rilevato che i costi di interazione possono essere significativamente ridotti, ovvero circa 70 centesimi per interazione entro il 2022 grazie all'automazione dei chatbot. Gli studi dimostrano che è realistico puntare ad avere tra il 40% e l'80% delle richieste di assistenza clienti gestire attraverso chatbot.
I clienti, in particolare i millennial, si stanno allontanando sempre più dalla chiamata telefonica per chiedere un supporto, e preferiscono usare messaggistica e canali in self-service.
Secondo uno studio di Deloitte, il 56% delle aziende nei settori della tecnologia e della multimedialità prevede di investire nella IA nei contact center.
Sono stati intervistati dirigenti di oltre 450 contact center cross-industry, e il 33% percento ha dichiarato di aver programmato di investire nell'IA e nell'automazione dei processi robotici (RPA) entro il 2019. La massima priorità per questi investimenti sarebbe il miglioramento delle esperienze cross-channel.

Tratto da “How chatbots can help reduce customer service costs by 30%” - Written by: Trips Reddy

maggio 2018