Settimana CMMC 2017
Conversazione e CX
Chatbot questionario
Sogno professionale
Immagini Premi
Advocacy Awards
Serata Premi 2017
CambiareCrescere

Premi CMMC 2017

Management
CEM
APP
Social
Tecnologia
ChatBot


Workshop CEM 2016
Workshop Roma2016
Incontro APP&Digital
Workshop Social CS
Premi Tecnologie-17
Workshop CEM 2016
premio umorismo
indagineCMMC 2016
Viaggio a Roma
PremioSocial 2016
Viaggio a Torino
Digit & Job-parte2
Digit & Job-parte1
Tutto cambia
Viaggio a Bari
Ricerca Digital Int.
Premio Social CRM
Scelta Social C.C.
Nuovi modelli
Barometro Francia
CX criticità
Layout 2013
ManagerCollabora
Collaborazione
Speech Diving
Reg. Opposizioni

Consumatori e CC
Incontri Iscritti
Dossier 2011
Registrazione
Donne gara premi
WebSeminar 2010
Costi CS su Utili
Informazioni CMMC
Protagonisti 2009
Confronti on-line
VirtualAssistantKPI
Workshop 1-2009
C.C. in Italia 2009
Concorso Laureati
Per gli Apprendisti


Meeting 08 - Milano
Workshop 4-2008
Workshop 3-2008
La transizione
Web Seminar 2008
Workshop 2-08
Dopo workshop 1-08
Workshop 1-08
Scenari mercato
Meeting 07-Milano
Web Seminar 2007
Il click to talk
TLMK e dati personali
E-mail, click to talk
Contratti lavoro
Incontri-dibattito
Postazioni CC Italia
Addetti e contratti
Nuove Attività 2007
Attività del 2006
WFManagement-07
Meeting 2-06 Milano
Contratti in Olanda
Certificazione ICIM
Adetti CC all'estero
0 Mercato CRM
Meeting 1-06 Torino
0 Benchmarking 2006
Attività del 2005
Meeting 2-05 Milano
Responsabilita Sociale
Vivere nei CallCenter
CMMC Staffing
Comic Call Power
0 Aste e qualità
Meeting 1-05 Milano
Formazione 2005
0 Motivare operatori
0 Banche costi/cliente
Leadership CC
Meeting 2004 Milano
Esperienze HelpDesk
Meeting 2004 Roma
Supervisori Roma
Fine corso Supervisori
Ricerca Selezione
CC on demand
Indici Valutazione
Valutazione
Formazione 2004
Diploma Supervisori
Dopo Seminario
SeminarioLavoro04
Attività
Incontro Parigi
0 Stress da lavoro
0 Posto di lavoro
0 Udito e cuffie
0 Esperienze e clienti
0 Europa-outsourcing
0 ECCCO-Meeting-ES
3° Meeting 2003
0 Cosa misurare
Master RU 2003
0 Prezzi outsourcerUK
Corso gestionale2
Corso MKT modulo2
Basi di Marketing
0 Customer helping
Corso gestionale1
Corso MKT-03
Decreto lavoro
Report 03 -preview
0 Marketing servizi
Immagini da Parigi
Orario di lavoro
Professionalità
0 Turnover personale
Giornata nazionale
2°Meeting Plan
1°Meeting 2003
Relazione Meeting
Seminario Marketing
Master&Seminari 03
0 Gruppo banche 2002
Outsourcer Vision
0 Conviviale Milano
Assicurazioni Bench
Master Marketing
0 Banche&outsourcing
3° Meeting 2002
0 Riunione Aderenti 02
0 Flash da Master ICT
0 MasterRisorseUmane
Formazione CMMC
Corso Oltre l'e-mail
Corso Gestire e-mail
Master ICT
0 Conviviale Roma
0 SLA nelle telecom
Pubblicità CC DOC
1° Conviviale 2002
2° Meeting 2002
Mondiali calcio
Assoc. Outsourcer
1°Meeting 2002
Pareri 1° Meeting
Public Utilities
Report Ricerche
- Master Benchmark
- 3°Meeting 2001
- Formazione Web CC
- Lavoro a progetto
- Opt-out: norme
Barometro Crm n.2
- 2°Meeting 2001
- 1°Meeting 2001
Ricerche on-line
- L'industria dei CC
- Osservatorio 2000
- Bench Tlc 2001
Bench Tlc (riservato)
Bench Banche/Assic.
- SLA efficaci
- Marchio Web C.C.
- SLA Web Call Center
- Delegazioni CMMC
- 3°Meeting 2000
- 2°Meeting 2000
1°Meeting 2000
- Opportunità sito
Parametri e-mail
- Workshop Web CC
- Opzione co-sourcing
Barometro Crm n.1
Evoluzioni attese
- Lavoro 2001
- Clausole part-time
Consolidamento
- Standard inglesi
Traders on-line
- Banche e Web
- Speech efficace
- New economy
- Incidenza Costi
- Gestire e-mail
Selfservice Solution
- Gara Creatività
- Common needs
Misure omogenee
Bancassicura
- Il Benchmarking
Usi del Benchmark
Costo per contatto
Contatto utile
- Clausole part-time
- Gestione Personale
- SchedeFormazione
- Gestire Uomini
- La Comunicazione
- Il Servizio
- Telelavoro e C.C.
- Gruppo TLC
- Gran Prix 1999
Post-vendita IT
- Servizio 800
- CLI in Italia
- WorkForceManager
- Relazioni 10.12.1999
- Relazioni meeting

Attività del 1999
Attività del 1998
Attività del 1997
Banche e 6 Gennaio
Identificativo call
Il Direttorio
Iniziative all'estero
Applicazioni GSM

Il caso Irlanda
Attese collaboratori
Prezzi TLC

 

  
Premio Tecnologia Customer Management 2017
(prima edizione)
Foto di gruppo dei vincitori

CMMC intende confermare l'importanza dell'innovazione in un settore in continua evoluzione per soddisfare le esigenze del mercato, ponendo attenzione su Aziende produttrici e Integratori di tecnologie impiegate in specifiche aree definite sulla base delle principali tendenze del settore.

Perciò, quest’anno CMMC intende avviare un programma che porti all’assegnazione di premi che riconoscano l’eccellenza di soluzioni tecnologiche impiegate nei contact center, soluzioni che contribuiscano a migliorare l'esperienza del cliente in realtà di contatto omnicanale.


Premio TECNOLOGIA Customer Management

Consegna i premi: Bruno Natoli, Eudata


1° posto
VODAFONE ITALIA

ritirano il premio Barbara Cominelli, Luca Fallica e Antonio Franchino
La tecnologia che porta semplificazione nelle customer operations
Il progetto Agatha lanciato a luglio 2016 è una nuova interfaccia che raccoglie in sé le informazioni di più di 20 sistemi software oggetto della semplificazione: questo sistema permette ai consulenti di rispondere alle richieste dei clienti in modo semplice, efficace e veloce. Alla realizzazione del progetto hanno contribuito molti dipartimenti interni e gli stessi consulenti. Agatha è un segnale di quanto l’azienda creda nel miglioramento tecnologico in ambito customer operations.
2° posto
ENGIE ITALIA
ritira il premio Gabriele Raineri
Speech Analystics un pozzo di idee per le funzioni di business
La piattaforma di Speech Analystics di Almawave è stata personalizzata sulle esigenze di Engie Italia sfruttando le competenze e le best practice già applicate in progetti analoghi ed in collaborazione con la funzione IT&Digital di Engie Italia. L’applicazione del riconoscimento vocale e dell’interpretazione del linguaggio naturale permette di effettuare analisi aggregate e multivariate sulle chiamate, con la possibilità di indirizzare e migliorare le performance della gestione operativa, aumentare la soddisfazione dei clienti e proporre nuovi servizi o contenuti.
3° posto
INFINITY–RTI -
ritira il premio Francesco De Giampaolis
La multicanalità digitale in cloud sfida la voce
Il Contact Center Multicanale é interamente digitale (non è previsto il canale voce) e in cloud. La chat è il canale di contatto principale, sia per vendita che per il post vendita. Un motore di proattività permette l’ingaggio in real time: se un cliente inizia il processo di registrazione gli viene offerta la possibilità di chattare con un operatore. La piattaforma per la chat è fornita da Vivocha ed è erogata in cloud tramite Amazon.
Menzione speciale
FASTWEB
- ritira il premio Federico Pogliaghi
Per capire i momenti in cui il cliente può essere a rischio
Ha adottato la piattaforma di Speech Analytics di Almawave. L’analisi e la categorizzazione delle conversazioni registrate permettono di individuare aree di miglioramento nei processi, particolari criticità latenti, punti di forza e punti di debolezza dell’organizzazione, fornendo ai manager dati oggettivi e KPI attraverso i quali costruire la strategia di business.
Menzione speciale
EUROP ASSISTANCE
- ritira il premio Luciana Zamboni
Assistenti virtuali ed agenti umani per supportare il cliente
Impiega un sistema di IVR Conversazionale per gestire il processo di richiesta di assistenza stradale. L’utente dialoga con l’agente virtuale. La piattaforma Interactions dispone di speech recognition e riconoscimento del linguaggio naturale. Gli operatori specializzati Intent Analyst di Assist supportano il sistema automatico in caso di difficoltà.
Menzione speciale
E-CARE
- ritira il premio Gabriele Tridico
La piattaforma di email management integrata con il CRM
Ha sviluppato una piattaforma di email management, che consente di gestire il canale asincrono in modo veloce e preciso, assegnando la singola mail al giusto referente di settore. Le email vengono memorizzate nel CRM e reportizzate su uno specifico dashboard.

I criteri per la premiazione
I premi saranno assegnati con priorità in base alla valutazione degli effetti prodotti dall’adozione degli strumenti IT nei processi più importanti e che interessano la relazione con il cliente.

Le Aziende che concorrono al premio dovranno descrivere le nuove tecnologie introdotte , ad esempio:
- cloud contact center,
- WebRTC,
- omnicanalità,
- self-service,
- comprensione del linguaggio naturale,
- UCC integrati con CC.

Il Fornitore di tecnologie presenterà (anche con il system integrator) le aziende che hanno applicato le innovazioni tecnologiche.
Tali aziende potranno rispondere al bando, certificando i risultati ottenuti e concorrendo in tal modo ai premi di CMMC.
Una Commissione di Esperti valuterà le domande di concorso ai premi.

Gli strumenti tecnologici
Tra le soluzioni tecnologiche da segnalare si suggeriscono: Cloud contact center, self-service, omicanalità, integrazione CC con UCC e WebRTC .

CLOUD CONTACT CENTER
Soluzioni la cui principale caratteristica distintiva è che essi consentono la fornitura di servizi di Contact Center in modalità on demand, dal cloud, non essendo un prerequisito l'installazione di elementi fisici nei locali della società che fornisce il servizio.
• Si tratta di una vera soluzione "in the cloud" e non è necessaria VPN
• Non richiede di installare nulla sulla workstation dell'operatore o un software di telefonia.
• Per poter funzionare correttamente, con voce e dati, utilizza un semplice web browser.

SELF SERVICE
Soluzioni che consentono e facilitano al cliente l’autogestione di uno o più canali di contatto e consentono la tracciabilità completa dell'interazione eseguita.
• La soluzione permette al cliente di realizzare accordi o porre domande in qualsiasi momento della giornata, ovunque ed evitare ritardi.
• La soluzione consente maggiore efficacia, flessibilità e disponibilità per l'esecuzione da parte del cliente di alcune transazioni e / o informazioni, vale a dire, consente informazioni istantanee e transazionali in qualunque momento senza interazione umana.
• La soluzione contribuisce a ridurre il costo delle attività che non aggiungono valore per il cliente e garantisce un adeguato livello di automazione, che ottimizza sia l'interazione del cliente come l'efficienza del personale.

CEM Customer Experience Management
Soluzione il cui obiettivo è la misurazione, il monitoraggio e l'analisi per migliorare la soddisfazione e la conoscenza del cliente, che si traduce in un impatto positivo sulla esperienza del cliente stesso. L'implementazione della soluzione permette di cambiare migliorando l’esperienza del cliente, tenendo conto del feedback ricevuto.
• La soluzione analizza le raccomandazioni degli utenti attraverso le domande più frequenti, moduli di contatto, forum e social network su prodotti e servizi.
• La soluzione fornisce la conoscenza delle preferenze dei clienti, individua e soddisfa le loro esigenze, in modo da aumentare le vendite e aiutare a sviluppare programmi di fidelizzazione.
• I risultati raggiunti con queste applicazioni contribuiscono a decisioni strategiche di business e agli obiettivi di orientamento al cliente.